Coldiretti Como-Lecco: al Brennero “tir degli orrori” con San Marzano

E’ una vera e propria sfilata di “tir degli orrori” quella smascherata dalla Coldiretti al Brennero con oltre diecimila agricoltori arrivati nella due giorni alla frontiera da tutte le regioni – e con una nutrita delegazione dalle province di Como e Lecco – per dire basta al cibo straniero spacciato per italiano, con il supporto delle forze dell’ordine. Un centinaio i tir fermati e controllati, carichi di prodotti alimentari come i San Marzano provenienti dall’Olanda e diretti a Verona. Una beffa – denuncia Coldiretti – per tutti i produttori nazionali…

Condividi:
Leggi

Pomodoro, stagione alle porte ma manca prezzo

È ormai alle porte la stagione del pomodoro da destinare a pelati, polpe, passate, concentrati e sughi pronti, ma la mancanza di un accordo sul prezzo per la campagna 2024 costringe i produttori nella più totale incertezza. È quanto afferma la Coldiretti Lombardia nel sottolineare che, al momento, non è ancora stata trovata un’intesa su quanto l’industria dovrà riconoscere agli agricoltori e sulle griglie di qualità. “È urgente arrivare a definire quanto prima un contratto quadro – afferma Gianfranco Comincioli, presidente di Coldiretti Lombardia – con un prezzo di riferimento…

Condividi:
Leggi

Ue, Coldiretti: da Como-Lecco l’agricoltura è tornato in piazza a Bruxelles

“Come Coldiretti Como Lecco siamo qui – insieme agli agricoltori italiani e lombardi – per chiedere che vengano recepite le nostre istanze: non è più tempo di annunci, vanno cambiate subito le regole che rischiano di portare al collasso la nostra agricoltura, in tempi di grandi incertezze internazionali”. Così il presidente della Coldiretti interprovinciale Fortunato Trezzi da Bruxelles, dove si trova alla guida della folta delegazione scesa dal territorio, in piazza per la mobilitazione promossa da Coldiretti, insieme ad altre migliaia di imprenditori agricoli italiani. Stop alla burocrazia e all’aumento dei costi che…

Condividi:
Leggi

Ue, Coldiretti in piazza a Bruxelles presente anche delegazione lombarda

Gli agricoltori lombardi della Coldiretti scendono in piazza a Bruxelles per manifestare contro le norme europee che minano il comparto agricolo e per avere risposte immediate e concrete a sostegno del settore primario. Lo rende noto la Coldiretti regionale nel sottolineare che una nutrita delegazione, guidata dal presidente di Coldiretti Lombardia Gianfranco Comincioli, parteciperà alla mobilitazione promossa dalla Coldiretti nazionale. L’appuntamento nella capitale belga è per lunedì 26 febbraio, in concomitanza dei lavori del Consiglio dei Ministri agricoli dell’UE sulla semplificazione della Politica Agricola Comune (PAC). A partire dalle ore…

Condividi:
Leggi

La voce degli agricoltori lariani negli incontri Coldiretti

Difendere il reddito delle imprese, tutelare il futuro dei giovani imprenditori, presidiare il territorio e proteggere la nostra agricoltura: sono i temi più ricorrenti sollevati nel dibattito avviato da Coldiretti Como Lecco sul territorio, attraverso un fitto calendario di incontri territoriali in corso e in programma da un capo all’altro delle due province lariane. I primi due si sono tenuti la scorsa settimana a Erba, cui ne sono seguiti, oggi, altrettanti ad Appiano Gentile, in mattinata, e a Montevecchia, appena conclusosi. “Momenti di confronto di cui andiamo orgogliosi, perché a…

Condividi:
Leggi

Coldiretti: è invasione riso asiatico serve salvaguardia

Con le importazioni di riso dalla Cambogia che sono raddoppiate (+104%) nell’ultima campagna, l’Unione Europea deve introdurre un’efficace clausola di salvaguardia per fermare l’invasione di prodotto straniero e tutelare i produttori nazionali dalla concorrenza sleale, nel rispetto del principio di reciprocità. E’ l’appello lanciato dal presidente della Coldiretti Ettore Prandini e dal consigliere delegato di Filiera Italia Luigi Scordamaglia in una lettera indirizzata al Ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani e al Ministro dell’Agricoltura e della Sovranità Alimentare Francesco Lollobrigida, in vista della discussione al Coreper (Comitato di preparazione dei…

Condividi:
Leggi