Marco Campanari è il presidente di Confindustria Lecco e Sondrio

Marco Campanari, già membro del Consiglio di Presidenza di Confindustria Lecco e Sondrio con delega all’Innovazione, è il nuovo Presidente designato per il mandato 2024-2028. Ingegnere, cinquantacinque anni, al vertice di CICSA GROUP di Beverate di Brivio, il gruppo industriale di famiglia operante dal 1941 e leader nella produzione di catene ed accessori per applicazioni di trasporto di materiali sfusi, Marco Campanari vanta un’articolata esperienza nel sistema confindustriale: è stato infatti presidente dei Giovani Imprenditori di Lecco e presidente del Comitato della Piccola Industria di Confindustria Lecco e Sondrio; presidente…

Condividi:
Leggi

Orsini alla presidenza di Confindustria

Confindustria Lecco e Sondrio ha accolto con grande soddisfazione la designazione di Emanuele Orsini alla Presidenza di Confindustria, avvenuta nella giornata di oggi. L’Associazione territoriale è infatti stata tra le prime a sottoscrivere e ufficializzare il proprio sostegno alla sua candidatura, dopo che il Consiglio di Presidenza aveva deciso in tal senso. Molto stimato anche dal Presidente di Confindustria Lecco e Sondrio Plinio Agostoni, scomparso di recente, Emanuele Orsini è stato in più occasioni ospite dell’Associazione nella sua veste di Vicepresidente di Confindustria per il Credito, la Finanza e il…

Condividi:
Leggi

Confindustria Lecco settore metalmeccanico generale rallentamento

Federmeccanica ha diffuso l’indagine congiunturale sull’industria metalmeccanica-meccatronica italiana che evidenzia, nel 2023 rispetto al 2022, una diminuzione dei volumi di produzione di settore. Le dinamiche produttive, evidenzia l’analisi a livello nazionale di Federmeccanica, sono state disomogenee nei diversi comparti e questo anche perché il metalmeccanico è un settore fortemente eterogeneo sia per l’inclusione di una vasta gamma di attività produttive molto differenziate tra loro, sia per la difformità delle dimensioni che caratterizzano le imprese metalmeccaniche. Nel 2023 sono diminuite in particolar modo le attività della Metallurgia (-5,3% rispetto all’anno precedente),…

Condividi:
Leggi