Lecco, 03 aprile 2022   |  

Elezioni in Ungheria, Serbia e Francia

In tre paesi europei nel mese di Aprile si andrà al voto per le presidenziali, amministrative e comunali

orban e vucic 0

crediti fotografici Ispionline - Viktor Orban Ungheria e Vucic Serbia

In Serbia si vota per le elezioni parlamentari anticipate, le presidenziali e le amministrative in 14 Comuni, fra queste la città di Belgrado. Per la carica di Sindaco a Belgrado sono 12 i candidati, il favorito è Aleksandar Sapic, ex campione di pallanuoto, dell'Sns di Vucic.

Alle presidenziali i candidati sono otto. Il favorito è il presidente uscente Vucic è Zdravko Ponos, che probabilmente dovrebbe riuscire a conquistare un secondo mandato.

Anche l'Ungheria scende in campo per le elezioni presidenziali dove Viktor Orba avrà come sfidante Pèter Màrki-Zay il candidato per l'opposizione.

La Francia il 10 Aprile e in eventuale ballottaggio il 24 Aprile, è chiamata alle presidenziali.

Il presidente francese Emanuel Macron per la corsa all'Eliseo si confronterà con ben 12 candidati.

Marie Le Pen, Jean-Luc Mèlenchon, Eric Zemmour, Valerie Pecresse, Anna Hidalgo, Nathalie Arthaud, Philippe Poutou, Fabien Roussel, Yannick Jadot, Jean Lassalle, Nicolas Dupont Aignan.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Luglio 1881 prima pubblicazione della versione finale del libro "Le avventure di Pinocchio" di Collodi, divulgato a puntate su un quotidiano per ragazzi

Social

newTwitter newYouTube newFB