Bulciago, 13 maggio 2022   |  

Gli alunni della primaria di Bulciago a scuola con la Protezione Civile

di Italo Allegri

Gli alunni della scuola primaria di Bulciago, martedì 10 maggio hanno condiviso una giornata di esercitazioni simulate con la Protezione Civile del commune.

00 Bulciago

Dopo lo stop forzato di 2 anni a causa dell’emergenza Covid-19 anche il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Bulciago ha potuto riprendere l’attività formativa dedicata agli alunni della scuola primaria “Don Lorenzo Milani” di Bulciago.

A differenza delle lezioni frontali proposte negli anni precedenti, quest’anno, anche su suggerimento delle insegnanti, è stato scelto un approccio più pratico.

L’intera giornata di martedì 10 maggio ha visto coinvolti alunni, insegnanti e volontari nell’allestimento di un piccolo campo tendato e in alcune attività inerenti il mondo della Protezione Civile presso il centro sportivo di via Don Guanella a Bulciago. I materiali utilizzati (tende, brandine, ecc.) sono stati richiesti alla Provincia di Lecco – sezione Protezione Civile che ha messo a disposizione quanto in dotazione ai gruppi della provincia. 

Sono stati trattati il rischio idrogeologico, il rischio incendi domestici e boschivi e le comunicazioni via radio; prima di ogni attività i volontari hanno illustrato brevemente il rischio o l’argomento trattato in modo da dare qualche nozione di base agli alunni.

Per il rischio idrogeologico è stata proposta la creazione di un’arginatura realizzata con i sacchi di sabbia che i ragazzi hanno dovuto riempire e posizionare.

Per affrontare il rischio incendi domestici è stato simulato l’incendio di un’abitazione sfruttando una delle tende precedentemente montate, riempita di fumo artificiale e di ostacoli in gommapiuma per ricreare gli arredi.

Il rischio incendi boschivi è stato trattato dai volontari del gruppo Protezione Civile Parco di Montevecchia e Valle del Curone – sezione antincendio boschivo che hanno mostrato anche una parte delle attrezzature utilizzate nei loro interventi.

Durante la giornata tutti gli alunni hanno potuto testare la “non sempre facile” comunicazione tramite le radio con un’attività di orienteering.

Sempre apprezzato e molto utile l’intervento della Croce Verde di Bosisio Parini che ha spiegato e simulato la “chiamata d’emergenza” al 112 coinvolgendo anche alcuni bambini e ha mostrato l’ambulanza pediatrica rispondendo anche alle numerose domande dei ragazzi. 

Al termine della giornata “a scuola con la Protezione Civile” agli alunni è stato rilasciato un attestato di partecipazione. 

I volontari e gli insegnanti sono stati molto soddisfatti della risposta completamente positiva dei ragazzi alle numerose attività proposte durante la giornata formativa.

I volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Bulciago ringraziano la dirigente scolastica e il corpo docenti per aver dato loro la possibilità di trascorrere del tempo prezioso con quelli che sperano diventino futuri volontari di Protezione Civile, l’amministrazione comunale che da sempre supporta, anche economicamente, il gruppo di Protezione Civile, in questo caso offrendo il pasto a tutti i presenti, e i funzionari Conti e Bergami della Provincia di Lecco – sezione Protezione Civile per la loro visita al campo.

Un ringraziamento speciale va ai volontari del Gruppo Comunale Protezione Civile Unione della Valletta, ai volontari del Gruppo Protezione Civile Parco di Montevecchia e Valle del Curone e ai volontari di Croce Verde di Bosisio Parini che hanno accolto l’invito a collaborare e supportare i volontari di Bulciago per la buona riuscita della giornata.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Luglio 1881 prima pubblicazione della versione finale del libro "Le avventure di Pinocchio" di Collodi, divulgato a puntate su un quotidiano per ragazzi

Social

newTwitter newYouTube newFB