Olginate, 16 aprile 2018   |  

Volley B2: Olginate cade a Gossolengo per 3 set a 1

Un risultato che consente alle piacentine di rientrare nella corsa al terzo posto valido per i play off, complicando i piani delle olginatesi

mani volley serie B2

Nella ventitreesima giornata del campionato nazionale di serie B2 la Elevationshop.com Olginate perde il big match tra la quarta e la quinta in classifica, tornando a mani vuote dalla trasferta di Gossolengo (Piacenza) con il punteggio di 1-3 (16-25, 23-25, 25-21, 20-25).

Un risultato che consente alle piacentine di rientrare nella corsa al terzo posto valido per i play off, complicando i piani delle olginatesi: decisivi i prossimi turni con Fiorenzuola (terza a 48 punti) che dovrà incontrare nell’ordine Gossolengo (quarta a 46), Ostiano (seconda a 53) e Olginate (quinta a 45).

In avvio Tirelli e Rebecca schierano il solito sestetto: Colombo in regia, Giudici opposto, Cattaneo e Boscolo Nata al centro, Rinaldi e Rocca in banda, Francesca Comi libero.

Primo set difficile per le leoncine, incapaci di trovare le giuste misure agli attacchi delle avversarie, che spingono efficacemente anche al servizio e scavano subito un solco incolmabile.

Nella seconda frazione le olginatesi provano a riportare la gara in parità con una reazione finale, ma la formazione di casa tiene botta e si impone con il minimo scarto.

Nel terzo set con determinazione e aggressività le ospiti riescono a mettere in difficoltà le locali, riaprendo il match.

Il quarto parziale però apre nel peggiore dei modi per la Elevationshop.com Olginate, costretta a colmare un gap di 0-5: nonostante i vari tentativi di recupero il set e la partita sono ormai compromessi.

Restano la delusione e l’amarezza per una gara sicuramente alla portata delle olginatesi; i tanti errori hanno inciso sulla continuità del gioco, che si è vista solo a tratti.

Tabellino: Colombo 2, Giudici 10, Rinaldi 17, Rocca 10, Boscolo Nata 14, Cattaneo 5, Francesca Comi (L), Alice Comi 1, Cortesi, Acquistapace, Tresoldi. N.e: Rainoldi, Perego. All.: Tirelli e Rebecca.

Il commento di coach Roberto Tirelli: «Onestamente pensavo di rientrare da questa sfida con qualche punto e sono un po’ amareggiato da questo esito, anche perché ho visto una squadra in troppe situazioni un po’ disattenta. Non abbiamo fatto una buona partita: siamo stati poco incisivi al servizio e disordinati nella fase di break point. A tratti abbiamo espresso della buona pallavolo, ma con alcuni momenti di buio. Nel primo e nel quarto set abbiamo dovuto rincorrere per partenze negative, consumando troppe energie per rientrare in partita. Abbiamo subito troppi filotti consentendo alla formazione di casa di trovare maggiori stimoli e maggiore consapevolezza, pur sapendo che avevamo di fronte una squadra che per molto tempo è stata la prima della classe. Ci siamo complicati la partita in fase difensiva. Per i play off abbiamo l’obbligo di rimanere concentrati fino alla fine e dovremo sfruttare al meglio le due prossime sfide casalinghe contro Senago e Cusano; poi nell’ultimo turno di campionato vedremo come sono messe Fiorenzuola, che ha tre scontri difficili, e Gossolengo».

Sabato prossimo, 21 aprile, la Elevationshop.com Olginate riceverà la visita del fanalino di coda Memit Pgs Senago: fischio d’inizio alle 21.00, con l’orecchio teso al big match tra Fiorenzuola e Gossolengo.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Settembre 1943 Salvo d'Acquisto si offre in cambio della vita di 22 civili rastrellati dai tedeschi per rappresaglia contro un attentato compiuto il giorno prima, viene fucilato a Roma, in località Torrimpietra. Riceverà la Medaglia d'Oro al Valor Militare.

Social

newTwitter newYouTube newFB