Costa Masnaga, 17 febbraio 2019   |  

Villa Beretta, il professor Molteni e l'esoscheletro Ekso alle Iene

La trasmissione di Italia 1 ha parlato del dispositivo che permette di camminare a chi è in sedia a rotelle.

DSCN2249

Le Iene al centro riabilitativo di Villa Beretta a Costa Masnaga (Ospedale Valduce). Matteo Viviani ha infatti accompagnato Alice, ragazza di 16 anni, da sempre in sedia rotelle, per provare a muovere i primi passi con un esoscheletro. DSCN2242Si tratta di una tecnologia capace di supportare l’attività di deambulazione di persone con totale impossibilità di controllare il movimento delle gambe.

L’esoscheletro utilizzato è un Ekso della Eksobionics USA distribuito da Emac, si tratta dell'unico esoscheletro attualmente in commercio che permette di trattare simili patologie oltre a ictus, sclerosi multiple e lesioni midollari.

Ad accogliere Alice a Villa Beretta il dottor Franco Molteni: “Non è un dispositivo miracolistico – ha spiegato Molteni alla Iena - ma è un passo in avanti. Ci sono progetti in corso per arrivare a delle macchine utili per la vita quotidiana”.

Sono diversi anni ormai che il dottor Molteni e Villa Beretta si occupano di queste tecnologie. Nel 2013, per esempio, Manuala Migliaccio, ragazza paraplegica a causa di un incidente, aveva percorso 11 chilometri in 5 ore e 11 minuti per le strade della città di Lecco, battendo il precedente record dall’israeliano Radi Kaiuf.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Aprile 2008 a San Giovanni Rotondo (Foggia), la salma di san Pio da Pietrelcina viene esposta alla venerazione dei fedeli.

Social

newTwitter newYouTube newFB