Trieste, 18 ottobre 2021   |  

Trieste, Mons. Crepaldi: "ascolto, dialogo e preghiera"

Il Vescovo di Trieste, Giampaolo Crepaldi, in seguito alle vicende di stamane, lunedì 18 Ottobre, avvenute al varco 4 del Punto Franco Nuovo di Trieste invita all'ascolto e al dialogo

trieste gdd0bfaac7 640

Riportiamo qui di seguito  il comunicato del Vescovo di Trieste, Giampaolo Crepaldi, a seguito delle vicende avvenute stamane, lunedì 18 Ottobre, al Varco del Punto Franco Nuovo di Trieste, che ringraziamo per la gentile concessione.

«Seguo con crescente preoccupazione l’evolversi della situazione che da questa mattina si è venuta a creare con lo sgombero attuato dalle Forze dell’Ordine del varco 4 del Punto Franco Nuovo di Trieste e che continua ora con partecipate manifestazioni nelle strade della città e in Piazza dell’Unità. Come Vescovo della Chiesa di Trieste sono ad invitare tutti – in particolare le Istituzioni e i manifestanti – a ricercare soluzioni pacifiche alle questioni sul tappeto, liberando il campo da atti di forza che non portano a nulla se non a esacerbare gli animi, già molto provati, e a possibili strumentalizzazioni. La strada da percorrere non è quella della forza e della dura e irriducibile contrapposizione, ma quella del dialogo, del reciproco ascolto delle ragioni dell’altro nella ricerca di soluzioni veramente rispettose della persona umana, del bene comune e della democrazia. Nella preghiera incessante che in questi momenti rivolgo al Signore pongo tutti sotto la protezione di Sant’Andrea Apostolo, Patrono del Porto di Trieste, affinché questo periodo così complicato e doloroso serva, attraverso un nobile e disinteressato discernimento, a far maturare per la nostra amata città una stagione di rinnovata e operosa amicizia sociale e civile.» + Giampaolo Crepaldi

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Maggio 1990 il Tgv Atlantique n.25 (Tgv325) conquista il record di velocità per mezzi ferroviari convenzionali raggiungendo i 515,3 km/h

Social

newTwitter newYouTube newFB