Lecco, 10 luglio 2018   |  

Spaccio di cocaina: arestato un 56enne lecchese

Già lo scorso mese di aprile era stato trovato in possesso della droga e del materiale per confezionare le dosi.

IMG 20180709 WA0033 2

Nel corso dell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Stazione di Lecco, impegnati in una specifica attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Lecco, nei confronti di M. C. , 56enne, residente a Lecco, per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa dei Carabinieri di Lecco, svolta con tradizionali metodi di osservazione e controllo del territorio, ha delineato la figura di M.C. che, già sottoposto a perquisizione domiciliare lo scorso mese di aprile, era stato trovato in possesso di una modica quantità di cocaina, nonché di materiale idoneo al confezionamento e al “taglio” di dosi di stupefacente.

Il citato rinvenimento ed i successivi riscontri eseguiti dall’Arma hanno permesso di raccogliere idonei elementi probatori in ordine all’attività di spaccio che, riferiti alla competente autorità giudiziaria hanno consentito di richiedere ed ottenere la misura cautelare restrittiva.

I Carabinieri hanno così ulteriormente rinvenuto, a seguito di perquisizione domiciliare, 30 grammi di cocaina. Il nuovo sequestro di stupefacente, oltre ad avvalorare il quadro indiziario tracciato nel corso dell’attività d’indagine, ha determinato anche l’arresto in flagranza di reato.

L'uomo è stato portato presso la Casa Circondariale di Lecco a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.-

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Novembre 2002 l'Argentina va in default su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca mondiale.

Social

newTwitter newYouTube newFB