Lecco, 23 febbraio 2021   |  

Silea “nomination” del premio “Top Utility 2021”

Il riconoscimento nazionale più ambito dalle aziende dei servizi pubblici locali nei settori energia, rifiuti e acqua

maggio 2020a

Silea, l’azienda a totale capitale pubblico che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti nella provincia di Lecco, è tra le aziende nazionali selezionate per la finale del Top Utility 2021, il premio che dal 2012 ogni anno viene assegnato ai migliori operatori nei settori energia, rifiuti e acqua. 

La scelta si basa su valutazioni e analisi di indicatori qualitativi e quantitativi, a cura del team di ricerca di Althesys, guidato dall’economista Alessandro Marangoni. Il premio Assoluto va alla società che ottiene la somma più alta dei punteggi di ogni area. Le altre categorie premiate sono: Sostenibilità; Ricerca & Innovazione; Performance Operative; Consumatori e Territorio; Comunicazione; Diversity; Sud.  

Silea, in particolare, figura nella cinquina in lizza per la categoria Top Utility Performance Operative, - che premia l’utility con i migliori risultati nella gestione dei servizi, in termini di efficacia, efficienza ed economicità dei processi - insieme ad A2A, Contarina, Ambiente Servizi e Gruppo CAP. 

“Indipendentemente dall’esito finale - afferma Pietro Antonio D’Alema, direttore generale di Silea – l’essere considerati per la prima volta tra le migliori realtà nazionali in termini di performance operative è per noi un elemento di soddisfazione e nello stesso tempo un ulteriore fonte di stimolo a fare sempre meglio”. 

I riconoscimenti saranno assegnati il 24 febbraio, in occasione della digital conference “Le utility per la rinascita dell’Italia. Investimenti, tecnologie e sostenibilità per il rilancio e la resilienza del sistema Italia". All’incontro interverranno, tra gli altri,  Stefano Besseghini, presidente di ARERA e Michaela Castelli, presidente di Utilitalia.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

9 Marzo 1908 nasce l'Inter Football Club Internazionale Milano, fondata da 43 soci dissidenti del Milan

Social

newTwitter newYouTube newFB