Lecco, 11 luglio 2020   |  

"Progettare Lecco a partire dalla sostenibilità": il trekking urbano di Ambientalmente

Più di 70 persone hanno partecipato al trekking urbano organizzato dalla lista promossa dall’assessore all’ambiente del Comune di Lecco Alessio Dossi.

ambientalmente trekking 2

Un'onda verde ha attraversato sabato la città, con la voglia di scoprire un modo diverso di spostarsi e di progettare Lecco mettendo la sostenibilità al centro. Più di 70 persone hanno partecipato al trekking urbano organizzato da Ambientalmente, la lista promossa dall’assessore all’ambiente del Comune di Lecco Alessio Dossi, che sostiene il candidato sindaco Mauro Gattinoni.

Due ore di cammino, cinque tappe tra Rancio e Acquate per altrettanti punti del programma illustrati: la montagna accessibile, la città ecosistema urbano, la rigenerazione partecipata, il bosco in città, l’energia alla comunità e infine la visione di Ambientalmente: un modo differente di approcciarsi alla politica, civico, libero dagli schemi partitici, che mette ambiente e lavoro al centro senza lasciare indietro nessuno. Tra i partecipanti anche il candidato sindaco Gattinoni.

"Siamo contenti che l’iniziativa sia piaciuta – commenta Alessio Dossi – abbiamo voluto raccontare la nostra visione della città seguendo i suoi percorsi urbani. Al centro i temi della sostenibilità, quella ambientale, ma anche quella sociale ed economica. La presenza di tante persone al trekking urbano – continua Dossi – mette in evidenza la volontà dei lecchesi di puntare su questi temi per il futuro della città, e la fiducia verso un gruppo civico nuovo, credibile, fatto di persone che vengono dal mondo delle associazioni che, al contrario di altre formazioni politiche, non si improvvisano su questioni cruciali per il territorio come ambiente e sostenibilità”.

Un’attenzione mostrata non solo a parole, ma con l'impegno quotidiano. Domenica mattina i volontari di Ambientalmente hanno organizzato un clean up. 10 ragazze e ragazzi, del gruppo giovani della lista ma non solo, dotati di guanti e sacchetti hanno pulito soprattutto dalle erbacce via alla Castagna, stradina pedonale situata nel rione di San Giovanni.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Settembre 2008 Taro Aso, 68 anni, è il primo cristiano ad essere eletto primo ministro in Giappone.

Social

newTwitter newYouTube newFB