Lecco, 26 marzo 2020   |  

Pescate: 2500 mascherine per protezione civile, dipendenti e volontari

L'acquisto è stato pagato direttamente dai membri della giunta per bypassare le procedure burocratiche.

dante de capitani pescate 2017

"Per bypassare tutte le procedure burocratiche che il Comune deve porre in atto per gli approvigionamenti, i membri della giunta comunale hanno acquistato direttamente, pagandole di tasca propria, 2500 mascherine di protezione da mettere a disposizione sia dei dipendenti comunali e i volontari che per la popolazione di Pescate". Lo rende noto il sindaco Dante De Capitani.

"La giunta, anche contando sulle conoscenze internazionali dell'assessore Elio Valsecchi, in questi giorni è impegnata a reperire altre mascherine di tutte le tipologie necessarie. Tutti i pescatesi che in questa emergenza stanno lavorando in attività considerate fondamentali e che non hanno i dispositivi, possono richiedere gratuitamente le mascherine al sindaco telefonando in municipio".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

3 Aprile 1896 esce il primo numero della Gazzetta dello Sport, nata dalla fusione de Il ciclista e La tripletta

Social

newTwitter newYouTube newFB