Milano, 14 novembre 2016   |  
Economia   |  Lombardia

Negozi storici: nove realtà lecchesi premiate dalla Regione

Parolini: avete saputo unire tradizione e innovazione, creando con il vostro servizio un valore duraturo per le comunità.

negozi storici lecco2016

"Quella di quest'anno e' un'edizione da record: abbiamo raggiunto il numero piu' alto di riconoscimenti, ben 130 attivita', da quando e' stato istituito il premio, dimostrando il grande interesse che si e' sviluppato negli anni attorno a questa iniziativa". L'ha detto Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia, aprendo l'evento di premiazione 2016 dei 'Negozi Storici', che si e' svolto, questa mattina, a Palazzo Lombardia.

"Questo premio - ha sottolineato l'assessore - riconosce l'impegno, la storia e il valore che siete riusciti a conservare fino ad oggi. Con la vostra laboriosita' siete infatti riusciti a durare nel tempo e, da piu' di cinquant'anni, avete saputo unire tradizione e innovazione, creando con il vostro servizio un valore duraturo per le comunita', i quartieri e le citta' in cui operate".

 "Le vostre attivita' - ha proseguito - sono un patrimonio che vogliamo continuare a tutelare, un importante punto di riferimento in grado di giocare, in molti casi, anche un ruolo strategico fondamentale per l'attrattivita' turistica dei centri storici e delle realta' comunali in cui svolgete le vostre attività. Quello del riconoscimento e del sostegno alle attivita' storiche - ha concluso Parolini - e' solo una delle iniziative inserite in un ampio contesto di misure e di incentivi economici che l'Assessorato allo Sviluppo economico ha messo in campo per il settore del commercio. Ne abbiamo attivato per far fronte alla lotta alla desertificazione commerciale, per interventi specifici di riqualificazione e sicurezza degli esercizi commerciali, che sono sempre piu' esposti alla microcriminalita', oltre che per la valorizzazione di quei negozi e reti di attivita' commerciali che si sono distinti per la capacita' di generare attrattivita' con iniziative di marketing e strategie di vendita innovative".

A oggi gli esercizi ai quali e' stato conferito il riconoscimento regionale sono 1.471, di cui: 1.226 'Storiche  attivita''; 205 'Negozi/Locali storici'; 40 'Insegne storiche e di tradizione'. Il piu' antico e' del 1284, poi del 1600, 1700 e 1800, primi del 1900. Le province con piu' 'Negozi Storici' sono: Milano 467; Cremona 192; Brescia 144; Mantova 113; Bergamo 102; Como 98; Pavia 85; Sondrio 73; Monza Brianza 69; Lecco 59; Varese 44; Lodi 25.

Questo l'elenco degli esercizi commerciali premiati nel lecchese:
- Brivio, Macelleria Salumeria Polleria Brioni (1948), Storica Attivita'
- Lecco, Macelleria Vassena (1927), Storica Attivita'
- Lecco, Maurizia (1949), Storica Attivita'
- Lecco, Polleria Vertemati (1936), Storica Attivita'
- Mandello Del Lario, Aliprandi Arreda Collection (1962), Storica Attivita'
- Mandello Del Lario, Comini & Bedogne' (1939), Storica Attivita'
- Mandello Del Lario, Lovison Rosa di Arrigoni Celeste (1958), Storica Attivita'
- Olgiate Molgora, Lo Scarpone (1951), Storica Attivita'
- Valmadrera, Macelleria Gastronomia Rusconi (1966), Storica Attivita'

“Come lecchese sono felice di aver visto la nostra provincia così ben rappresentata oggi. Con questa segnalazione Regione Lombardia riconosce un valore importante, quello di famiglie che hanno gestito per più di cinquant’anni un negozio o un’attività, adeguandosi ai tempi, ma salvaguardando la tradizione”, ha commentato Mauro Piazza. “Questo premio riconosce l’impegno, la storia e il valore che siete riusciti a conservare fino ad oggi. Con la vostra laboriosità siete infatti riusciti a durare nel tempo e, da più di cinquant’anni, avete saputo unire tradizione e innovazione, creando con il vostro servizio un valore duraturo per le comunità, i quartieri e le città in cui operate”. È quanto ha dichiarato Mauro Parolini.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Novembre 2011 dopo alcuni giorni di consultazioni, nasce ufficialmente (prestando giuramento) il governo presieduto da Mario Monti.

Social

newTwitter newYouTube newFB