Lecco, 29 maggio 2019   |  

Nasce Erica, la nuova colonnina per la ricarica delle bici elettriche

Dotata di 4 prese di ricarica per E-Bike e altrettante porte USB per l’alimentazione di smartphone e cellulari

colonninaEBIKE

Aevv Impianti, azienda di smart city e soluzioni innovative, ha realizzato una nuova colonnina per ricaricare le biciclette elettriche.

Denominata Erica per evocare il fiore alpino tipico dell’area in cui è stata progettata e realizzata (da aziende artigiane locali), è stata presentata alla vigilia del passaggio del Giro d’Italia sul passo del Mortirolo, al fianco di una struttura di assistenza per i ciclisti insediata dal consorzio turistico locale.

“Siamo partiti dal Mortirolo per la concomitanza con il passaggio della Carovana Rosa in un luogo di forte richiamo per tutti gli amanti della bici, ma possiamo naturalmente portare ovunque il nostro prodotto, si presta all’utilizzo anche nei centri urbani non soltanto in contesti naturali” sottolinea Paolo Lazzarini, l’ideatore.

“L’obiettivo è incentivare la mobilità ecologica in linea con le politiche del Bilancio di Sostenibilità appena varato e a beneficio della valorizzazione del territorio, che sono i valori chiave del nostro Gruppo” ha sottolineato Giovanni Chighine, referente della business unit Energia e Tecnologie Smart, di cui Aevv Impianti fa parte.

“Erica è dotata di 4 prese di ricarica per E-Bike e altrettante porte USB per l’alimentazione di smartphone e cellulari – spiega Lazzarini -. È possibile identificarne la posizione mediante app, in modo di mapparne la presenza assieme a quella delle altre stazioni di ricarica così che l’eco-ciclista possa organizzare al meglio i propri spostamenti”.

Acsm Agam è il Gruppo che, con A2A partner industriale e azionista di riferimento, ha riunito le utilities di Sondrio, Lecco, Varese, Como, Monza andando a costituire una fra le prime dieci multiutility italiane.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Luglio 1945 Gli Stati Uniti d'America, con il Progetto Manhattan, fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica

Social

newTwitter newYouTube newFB