Lecco, 21 settembre 2018   |  

Mons. Cecchin lascia Lecco: nessun regalo, ma donazioni per il nuovo oratorio

Domenica la santa messa di saluto. Negli scorsi giorni la firma per la convezione con Caritas ambrosiana per la casa delle carità.

CroppedImage720439-render-nuovo-oratorio-1

Il progetto del nuovo oratorio

Era stato inviato a Lecco, undici anni fa, dall'allora arcivescovo Dionigi Tettamanzi anche per portare avanti il sogno, nato oltre 40 anni prima, di un centro di comunità per la parrocchia di San Nicolò. Mons. Franco Cecchin domenica lascerà la comunità pastorale Madonna del Rosario avendo ristrutturato la scuola dell'infanzia, avendo firmato pochi giorni fa la convenzione con Cartias Ambrosiana per la futura Casa della Carità e avendo dato avvio al progetto che porterà al nuovo oratorio di Lecco.

«Lo scorso anno – spiega il Prevosto – abbiamo firmato la convenzione con il Comune di Lecco per realizzare, in vari lotti, il sogno del centro di comunità. Il progetto realizzato dall'architetto Giorgio Melesi è strutturato come uno spazio aperto, perché non deve essere luogo di difesa, ma luogo dalla porta aperta con l'oratorio come cuore. La casa della Carità non assorbirà le caritas parrocchiali, ma ospiterà un centro di formazione, accoglienza, ascolto e interazione per realizzare la Chiesa delle genti. Troveranno posto anche il guardaroba e la mensa Caritas, 30 posti per senzatetto disponibili tutto l'anno e 2-3 appartamenti per emergenze. Per sistemare la scuola dell'infanzia, che oggi ospita 100 bambini, abbiamo speso 1,4 milioni di euro. Ora si stanno raccogliendo le risorse per realizzare il nuovo oratorio, risorse necessarie perché il piano finanziario venga approvato dalla Diocesi».

Un progetto, quello del nuovo oratorio, che sta molto a cuore a mons. Cecchin: «Ho donato dodici quadri da mettere all'asta e anche il ricavato del mio ultimo libro sarà destinato a questo progetto. Inoltre voglio rivolgere un invito ai lecchesi: non voglio regali per la mia partenza, bastano una preghiera per me, una preghiera per il nuovo prevosto mons. Davide Milani e un'offerta generosa per il nuovo oratorio».

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Dicembre 2010 l'Inter vince la Coppa del mondo per club Fifa negli Emirati Arabi Uniti è si tratta della 3ª coppa intercontinentale nella sua storia

 

Social

newTwitter newYouTube newFB