Lecco, 13 settembre 2017   |  

Libera ricorda Paolo Cereda: passione, sensibilità e gentilezza

" A noi il compito non solo di ricordarti, ma d'impegnarci con maggiore forza per realizzare gli ideali per cui sei vissuto".

logo libera

L'associazione Libera ricorda Paolo Cereda, per molti anni coordinatore lecchese, poche ore dopo l'improvvisa scomparsa.

Ciao Paolo, ci mancherà la tua passione, la tua sensibilità e la tua gentilezza. Con te abbiamo festeggiato l'apertura della pizzeria Fiore confiscata alle mafie. Una tua vittoria raggiunta con caparbietà, costanza, pazienza e sorriso.

Ciao Paolo ci mancherai. A noi il compito non solo di ricordarti, ma d'impegnarci con maggiore forza per realizzare gli ideali per cui sei vissuto.

Ciao Paolo, innamorato della vita, capace fino alla fine di seminare speranza. Ti abbracciamo nella vicinanza a tutte le persone che ti hanno voluto bene a cominciare da tua moglie e tuoi figli a cui va una carezza affettuosa.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Novembre 1877  Thomas Edison annuncia l'invenzione del fonografo, un apparecchio che può registrare suoni. Questa invenzione permetterà poi l'utilizzo di apparecchi per la riproduzione del suono.

Social

newTwitter newYouTube newFB