Lecco , 05 ottobre 2021   |  

Lecco rivelazione prezzi mercato immobiliare

Realizzata da Fimaa Lecco con la collaborazione di Geometri e Architetti

fimaa rilevazione prezzi 2021 villa colombo

Segnali incoraggianti per il mercato immobiliare grazie a un desiderio di acquistare casa che sembra resistere nonostante le incertezze legate alla ripresa del lavoro. E' un messaggio ricco di luci quello emerso durante la presentazione dell'edizione 2021 della Rilevazione Prezzi Mercato Immobiliare di Lecco e Provincia, realizzata da Fimaa Lecco in collaborazione con il Collegio Geometri della Provincia di Lecco e l’Ordine degli Architetti della Provincia di Lecco, per analizzare la dinamica delle compravendite nel territorio e per supportare acquirenti e venditori nella definizione del prezzo dell’immobile da trattare.

"Il 2020 verrà ricordato come l’anno del Covid 19: la pandemia ha distanziato gli uomini, ha messo in pausa la vita, la socialità e l’economia - ha spiegato il presidente della Fimaa Lecco, Sergio Colombo - Una emergenza che ha avuto un riflesso indiretto anche sul mercato immobiliare. Infatti il Coronavirus ha "ricordato" a tutti che la casa e la solidità del mattone non sono solo un rifugio dei risparmi, ma anche una protezione della salute propria e di quella delle persone a noi vicine. Ma segnali positivi per il mercato immobiliare sono arrivati - e sono convinto continueranno ad arrivare - anche grazie anche alla spinta della rigenerazione urbana, che sta diventando un cardine importante per la ripartenza. E le agevolazioni previste per la ristrutturazione delle case fanno da volano soprattutto per le abitazioni usate".

Poi ha aggiunto: "I segnali sono positivi e incoraggianti: l'andamento nel Lecchese fa ben sperare. Nel 2020 il mercato immobiliare ha fatto registrare una sostanziale conferma del numero di compravendite: se a Lecco città c'è stato un lieve aumento dei volumi rispetto all'anno precedente (523 contro 514 del 2019), per la provincia si è invece assistito a un leggero decremento (3063 invece di 3167 del 2019). Decisamente di segno positivo i dati del primo semestre 2021, sia per Lecco che per la provincia: il numero delle compravendite registra infatti un aumento più sostanzioso che dà ulteriore speranza agli operatori. Basti pensare che a Lecco il primo semestre 2021 si è chiuso con 358 compravendite contro le 213 dello stesso periodo del 2020".

Il vicepresidente Fimaa Lecco Emilio Villa, referente della Commissione permanente che ha lavorato alla realizzazione dell'opuscolo, ha evidenziato: “La Rilevazione di Fimaa Lecco è uno strumento essenziale non solo per gli agenti e i diversi professionisti del settore, ma anche per funzionari, commercialisti, avvocati... Questo volume contiene oltre ai prezzi di riferimento - e oggi sappiamo quanto sia difficile valutare una casa - anche tanti altri dati utili per chi ha a che fare con una compravendita, ma anche per chi deve gestire un immobile".

Alla presentazione della Rilevazione, tenutasi lo scorso 30 settembre presso la sede di Confcommercio Lecco e trasmessa in diretta Facebook sulla pagina di Fimaa Lecco, sono intervenuti anche i rappresentanti dei Geometri (Valter Reatti) e degli Architetti (Paolo Rughetto). L'opuscolo, realizzato grazie al contributo di Ente Mutuo, può essere ritirato dagli associati Fimaa Lecco presso Confcommercio Lecco oppure scaricato direttamente dal sito www.fimaalecco.it accendendo con le proprie credenziali.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

7 Dicembre 1941 seconda guerra mondiale: i giapponesi attaccano la base navale statunitense di Pearl Harbor. L'episodio segna l'ingresso ufficiale degli USA nel conflitto

Social

newTwitter newYouTube newFB