Lecco, 20 agosto 2018   |  

Lecco: prossimamente il restauro della statua a Cermenati

di Stefano Scaccabarozzi

L'azienda Vemax di Milano si è proposta di restaurare anche i monumenti ai caduti della Grande Guerra di San Giovanni, Castello e Maggianico.

cermenati e campanile nuvole Lecco 9

Nuovi restauri in cambio di visibilità pubblicitaria. Il metodo, già utilizzato per i monumenti a Manzoni e ai Caduti di Lecco, previsto dal regolamento per la valorizzazione del bene comune, potrebbe presto essere nuovamente utilizzato per il restauro conservativo del monumento a Mario Cermenati e dei monumenti ai caduti della Grande Guerra di San Giovanni, Castello e Maggianico. A presentare la proposta è la ditta Vemax di Milano, la stessa che aveva già sponsorizzato la pulizia della scalinata della Basilica.

 

L'azienda, concessionaria di pubblicità specializzata nella ricerca di location e spazi pubblicitari di grandi dimensioni, ha infatti presentato domanda nelle scorse settimane, chiedendo, in cambio della copertura dei costi di restauro, la possibilità di posizionare teli pubblicitari delle dimensioni complessiva di 6 metri per 5 metri sui lati dei ponteggi di piazza Cermenati

 

La proposta di intervento è ora sottoposta per un mese ad avviso pubblico: sarà possibile presentare osservazioni e sarà possibile presentare proposte alternative che però dovranno proporre analoghe condizioni, ovvero la copertura totale dei costi. Se non ci saranno ulteriori proposte il Comune darà il via libera, con i lavori che potrebbero partire tra Ottobre e Novembre.

 

 

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Settembre 1783 i fratelli Montgolfier presentano l'aerostato detto "ad aria calda" che viene innalzato alla presenza del re Luigi XVI, nei giardini di Versailles. L'aerostato prende poi il nome di mongolfiera.

 

Social

newTwitter newYouTube newFB