Lecco, 05 ottobre 2018   |  

La proposta. Un nuovo ponte e una funivia urbana da Paderno a Bergamo

Il progetto, dal costo stimato in 4 milioni di euro al chilometro, toccherebbe anche Verderio e Cornate.

proposta ponte funivia schema

L'Arch. Fabio Maria Roberto Andreotti ha reso nota una propria proposta per superare le difficoltà di collegamento dovute alla chiusura del ponte di Paderno

Visto il peggioramento della situazione viabilistica dovuta alla chiusura del Ponte di Paderno d'Adda e all'imminente chiusura al traffico pesante del ponte tra Capriate e Trezzo, trasmetto la mia personale proposta di Studio di Fattibilità che prevede una la soluzione definitiva (da attuarsi in step).

La programmazione di nuove infrastrutture è vitale per le imprese, i lavoratori e gli studenti delle due sponde dell'Adda.Sono padre di due studenti che frequentano le scuole di Bergamo (sic).

Lo studio prevede la costruzione di un nuovo Ponte tra Bottanuco e Cornate d'Adda per l'attraversamento dell'Adda con vetture, mezzi pesanti e treni, affiancato da una funivia urbana (andata e ritorno) da Paderno d'Adda (Stazione Ferroviaria) , passando da Verderio e Cornate (dove vengono previste stazioni intermedie di salita e discesa) fino a Bergamo (Stazione ferroviaria) con stazioni intermedie nei paesi attraversati.

I tempi di percorrenza delle funivie urbane sono inferiori rispetto al trasporto su gomma (velocità Funivia 26 km/h) e i costi sono di circa 4 milioni di euro/km, nettamente inferiori rispetto ad altre infrastrutture.

L'immobilismo non porta a nulla, occorre progettare il futuro e dare soluzioni.
.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Ottobre 1986 Reinhold Messner raggiunge la vetta del Lhotse (Nepal) e diventa il primo uomo ad aver scalato tutte le quattordici vette che superano gli 8000 metri

Social

newTwitter newYouTube newFB