Lecco, 17 febbraio 2018   |  

Immagini e colori del Carnevalone: vincono Annone e Valmadrera

di Mario Stojanovic

Grande partecipazione di pubblico per la sfilata conclusiva per le vie della città.

P1110142

Coriandoli, maschere, stelle filanti e la grande sfilata dei gruppi e dei carri: il Carnevalone di Lecco non ha deluso le aspettative con una giornata finale all'insegna del divertimento.

Dopo una settimana di incontri nei quartieri, nelle scuole e nelle case di cura, oggi è stato il giorno della grande sfilata aperta da un gruppo di trampolieri di Bellusco.

Presenti anche gli sbandieratori e musici della “Torre” di Primaluna che hanno animato il momento della premiazione che ha visto i gruppi di Valmadrera primeggiare.

Per la categoria gruppi successo per "Note in festa" di Annone, seguito dal gruppo I tamburi della Torre di Primaluna e da M&M Mitici e Magici dell'oratorio di Lecco.

La sfilata dei carri è stata invece vinta da "Il libro della vita" di Valmadrera, seguiti dai Vichinghi di Sotto il Monte e da Chef and Wine di Carvico.

A concludere le iniziative del Carnevalone la serata musicale per le centro a Lecco: alle 21 in piazza Garibaldi spettacolo con i Carioca Dance (gruppo brasiliano) e a seguire musica con dj Dario Oldani e Andrea De Sabato di RTL; in piazza XX Settembre, musica country con “700 metri sopra il cielo”.

Sono in vigore le ordinanze Divieto di utilizzo di prodotti schiumogeni, vernici, polveri in occasione del Carnevalone 2018, divieto di detenzione, somministrazione e vendita per asporto di bevande alcoliche e non alcoliche, in contenitori di vetro e in lattine nelle giornate di sabato 17 febbraio, dalle ore 15.00 alle 24.00 e di domenica 18 febbraio 2018, dalle ore 00.00 alle ore 01.00.

Particolarmente soddisfatta la Regina Grigna 2018, Anna Meles, che ha preso parte alla sfilata insieme agli altri regnanti di quest'anno: Re Resegone Giuseppe Fusi e il Gran Ciambellano Gianmario Sacchi: "È stata un'esperienza magnifica: con i bambini dell'asilo ho visto il nostro futuro, con gli anziani il nostro passato e la nostra memoria, con i diversamenti abili la capacità di affrontare le difficoltà con il sorriso, alla cena con i cittadini ho avuto la conferma che la felicità è più grande quando condivisa. Ringrazio il presidente e tutta l'organizzazione di Ltm: sono instancabili ed eccezionali...persone di grande cuore, senza cui tutto questo non sarebbe stato possibile".

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Settembre 1783 i fratelli Montgolfier presentano l'aerostato detto "ad aria calda" che viene innalzato alla presenza del re Luigi XVI, nei giardini di Versailles. L'aerostato prende poi il nome di mongolfiera.

 

Social

newTwitter newYouTube newFB