Lecco, 29 novembre 2017   |  

Il turismo esperienziale arriva in città: al via la formazione per gli operatori turistici

Il corso prepara inoltre all'esame per l'ammissione ad Assotes, l'associazione degli operatori per il turismo esperienziale

171129 corso turismo esperienziale

Ha preso il via martedì 28 novembre presso la sala conferenze di Palazzo delle Paure il corso "Laboratorio di Turismo esperienziale professionale" promosso dal Comune di Lecco in collaborazione con Confcommercio Lecco all'interno del progetto regionale Cult City. Al corso di specializzazione, il primo di questo genere attivato sul territorio e tenuto dalla società specializzata Artès Srl di Milano, hanno preso parte 15 operatori turistici del lago di Como quali guide turistiche, agenzie di viaggio, strutture ricettive, fornitori di servizi turistici e personale addetto alla gestione di beni e luoghi visitabili.

"L'obiettivo dell'Amministrazione comunale - commenta Francesca Bonacina, assessore al Turismo del Comune di Lecco - è valorizzare l'offerta turistica sul nostro territorio attraverso una serie di interventi rivolti sia all'utente finale sia agli operatori del settore. Abbiamo perciò voluto attivare dei corsi di specializzazione puntando su tre aspetti del fare turismo oggi: accoglienza, marketing digitale e turismo esperienziale. Azioni concrete che fanno parte del progetto di valorizzazione dell'attrattività turistica "Cult City in Lombardia - Lecco tra lago e montagna: viaggio nella terra dei Promessi Sposi".

Oltre ai percorsi più "classici" sul valore dell'accoglienza e a una guida per destreggiarsi sui nuovi canali di vendita online, abbiamo ritenuto un plus introdurre un laboratorio innovativo mirato a formare operatori per il turismo esperienziale, una nuovo profilo in un settore in forte crescita. Lo scopo è coinvolgere il visitatore, facendolo sentire il vero protagonista dell'esperienza vissuta sul nostro territorio attraverso la creazione di esperienze turistiche memorabili, uniche e irripetibili. Il corso prepara inoltre all'esame per l'ammissione ad Assotes, l'associazione degli operatori per il turismo esperienziale accreditata dal Ministero per lo Sviluppo economico. Al primo incontro l'atmosfera si è rivelata da subito positiva e i presenti hanno dimostrato grande interesse nei confronti di una nuova "materia" che consentirà agli operatori di promuovere il nostro territorio in modo ancora più efficace. Un gruppo di lavoro ben articolato per esperienze e bagaglio culturale capace di contribuire in maniera costruttiva alla valorizzazione dell'attrattività del territorio".

Il corso dedicato al turismo esperienziale si articola in 4 giornate, di cui 3 dedicate ai laboratori, durante il periodo compreso tra il 28 novembre e il 17 gennaio 2018.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

2 Dicembre 1804 nella cattedrale di Notre Dame a Parigi, Napoleone Bonaparte si autoincorona e viene consacrato, da papa Pio VII, imperatore dei Francesi

Social

newTwitter newYouTube newFB