Lecco, 02 aprile 2018   |  

Il mostro di Lècch Ness? Già "avvistato" dai lecchesi nel 1934

Se ne trova traccia, in chiave satirica, già su “Il Prode Anselmo”, periodico edito a Lecco nel 1934.

29746985 10215371389779338 1472325046 oss

La simpatica iniziativa proposta dal Taxi Boat Lecco e Malgrate, con un battello a forma drago o, rimanendo in tema lecchese, a forma del mitico Lariosauro, ha riacceso la fantasia sull'esistenza di un mostro di Lècch Ness, prendeno spunto da Nessy, la misteriosa abitante del lago scozzese di Lochness.

Se il Lariosauro è una creatura realmente esistita, un rettile marino vissuto 200/250 milioni di anni fa, di cui proprio nel nostro territorio sono stati rinvenuti fossili oggi visibili al Museo di storia naturale di Lecco, non si può ovviamente dire lo stesso del mostro di Lècch Ness.

Eppure questa fantasia tocca i lecchesi da oltre 80 anni. Se ne trova traccia già, nel 1934, su “Il Prode Anselmo”, periodico satirico-umoristico edito a Lecco, con disegni dell'illustratore Mojoli. Una ricostruzione, in chiave satirica, dove il mostro di Lècch Ness prende le sembianze di Palazzo delle Paure.

Un mostro anche a Lecco?:  Da alcuni giorni si era sparsa la notizia che un "mostro" si trovava a Lecco. Moltissimi cittadini ne avevano segnalata la presenza in modo però incerto e impreciso. Nessuno lo aveva visto bene, né poteva dire con esattezza come fosse fatto. Secondo alcune voci raccolte egli avrebbe portato le ghette e gli occhiali, secondo atre invece non avrebbe avuto questi particolari segni di distinzione. I più erano concordi nell'attribuire al presunto mostro un aspetto indefinito, vago, il cui pensiero incuteva terrore...

Il nostro inviato, assunte informazioni opportune, si appostò lungamente, nei giorni scorsi, in piazza XX Settembre ed ebbe occasione di notare che molte persone - le quali entravano tranquille e con aspetto normale in un turrito palazzo - ne uscivano visibilmente impaurite ed affannate, come se la visione di qualcosa di mostruoso le avesse fortemente impressionate. Taluna, uscendo dal palazzo mormorava "Ah che mostro" e fuggiva di corsa.


29746985 10215371389779338 1472325046 o

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Novembre 2011 dopo alcuni giorni di consultazioni, nasce ufficialmente (prestando giuramento) il governo presieduto da Mario Monti.

Social

newTwitter newYouTube newFB