Lecco, 12 ottobre 2017   |  

Il 74esimo anniversario della Battaglia di Erna

Domenica 15 Ottobre ai Piani d’Erna l’ANPI di Lecco ricorderà questo avvenimento.

CroppedImage720439 posa targa erna 4

Domenica 15 ottobre alle ore 11 una delegazione dell'A.N.P.I Lecco ricorderà il sacrificio di partigiani e militari durante la Battaglia d'Erna.

Verrà raccontato, nel 74esimo anniversario (17-20 ottobre 1943), la battaglia che diede originale all'inizio della resistenza al nazifascismo nel nostro territoro.

Verrà raccontato in particolare la vicenda umana di Veva Ciceri Invernizzi, antifascista e partigiana in Erna.

"Rendendo omaggio ai Caduti ricordiamo e attualizziamo i valori della Resistenza che sono la base della Costituzione Repubblicana", spiegano gli organizzatori.

Interverranno rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e Provinciale di Lecco. Commento musicale dell’Orchestra Majakovskii (Lello Colombo e Jessica Cattaneo).

Messaggio sul cippo d’Erna
“Su queste verdi distese il 17 ottobre 1943, uomini di un'Europa ancora schiava, raccolti nella formazione CARLO PISACANE, ugualmente fidenti nella Libertà e nella Giustizia, guidati dall'acquatese Gaetano Invernizzi, detto 'Bonfiglio', reduce da ventuno anni di esilio e di carcere fascista, affrontarono soverchianti forze naziste, dimostrando in armi che la tirannide era destinata alla fine. Da quel primo nucleo di Erna e dai gruppi di Campo de Boi, Piani Resinelli, della Val Varrone e della Valsassina, la rivolta di Lecco e del territorio era destinata a crescere ed a travolgere la dominazione nazifascista

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Luglio 1945 Gli Stati Uniti d'America, con il Progetto Manhattan, fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica

Social

newTwitter newYouTube newFB