Pasturo, 16 agosto 2018   |  

I formaggi valsassinesi incontrano le antiche tradizioni tibetane

Lunedì 13 e martedì 14 agosto il caseificio Invernizzi Daniele ha ospitato dei monaci impegnati nella realizzazione di un mandala

VDF2018 Dal Tibet alle Grigne 2

“Dal Tibet alle Grigne – Arte e Sapori in Cammino”, è questo il titolo dell’evento che si è svolto nei giorni scorsi nel Caseificio Invernizzi Daniele di Pasturo. L’iniziativa, che rientra nel calendario degli Appuntamenti Gastronomici di Valsassina: la Valle dei Formaggi, è stata organizzata in collaborazione con la fondazione Global World of Music and Arts sostenuta da Simona Bocchi, direttrice degli eventi in Italia. I partecipanti hanno potuto assistere alla creazione del mandala propiziatorio realizzato dalle abili mani dei Monaci Tibetani con milioni di granelli di sabbia colorata. Non è mancato il gusto, grazie alla rivisitazione dei Momos tibetani in chiave valsassinese: questi tipici ravioli sono stati proposti con un gustoso ripieno a base di formaggio d’alpe ed erbe aromatiche.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Luglio 1980 si conclude il primo viaggio apostolico di papa Giovanni Paolo II in America Latina

Social

newTwitter newYouTube newFB