Lecco, 03 dicembre 2019   |  

Ferma un treno alla stazione di Calolzio, denunciato professore

Mettendosi sui binari ha costretto il convoglio alla fermata. Il motivo? aveva urgenza di arrivare a Milano.

stazione calolzio

Gli Agenti della Polizia ferroviaria di Lecco hanno denunciato un professore di 58 anni, incensurato, per il reato di interruzione di Pubblico Servizio.

I fatti risalgono ad alcuni giorni fa quando l’ uomo, avendo l’ urgenza di raggiungere Milano, al fine di prendere una coincidenza per Bologna, dove avrebbe dovuto tenere una conferenza, ha pensato bene di mettersi in mezzo ai binari della stazione di Calolziocorte, pretendendo di far fermare un treno proveniente da Lecco e diretto a Milano Centrale, seppur non avesse la sosta programmata.

Il Dirigente Movimento a bordo del convoglio, per evitare un aggravarsi della situazione, ha dato il nulla osta alla fermata straordinaria, così l’ uomo è potuto salire e raggiungere la stazione di Milano Centrale dove lo attendevano gli Agenti della Polizia Ferroviaria che lo hanno identificato e segnalato all’ Autorità Giudiziaria in stato di libertà.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

8 Agosto 1956 in Belgio, nella piccola città mineraria di Marcinelle, scoppia un incendio nella miniera di carbone. Moriranno 262 lavoratori di 12 nazionalità diverse, la maggior parte (136 sono italiani)

Social

newTwitter newYouTube newFB