Trento , 07 agosto 2019   |  

Escursionista di Merate colpita dal panico sul Ghiaione

Poco prima delle 15 un'escursionista di Merate (LC), ha contattato il 118 poiché, impaurita, non era più in grado di proseguire lungo il ghiaione

ghiaione

Il Ghiaione è una delle aree protette del Trentino Alto Adige, martedì 6 Agosto, poco prima delle 15 un'escursionista di Merate (Lc), E.A., 25 anni, ha contattato il 118 poiché, impaurita, non era più in grado di proseguire lungo il ghiaione che scende da Forcella Staunies.

Partita con due amici per salire al Rifugio Lorenzi, la ragazza si era infatti fermata, dicendo che li avrebbe raggiunti in seguito, ma poi non era più riuscita ad avanzare.

L'elicottero del Suem (Servizio Sanitario di Emergenza Urgenza)  di Pieve di Cadore ha tentato un primo avvicinamento, ostacolato dal temporale che lo ha costretto a rientrare in base. Mentre le squadre del Soccorso alpino e del Sagf (Soccorso Alpino Guardia di Finanza) di Cortina si preparavano a intervenire, il tempo è migliorato e la giovane è stata recuperata dall'eliambulanza con un verricello di 20 metri, per essere poi portata al Rifugio Son Forca e affidata ai soccorritori arrivati in fuoristrada.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Agosto 1807 viene inaugurata l'Arena Civica di Milano

Social

newTwitter newYouTube newFB