Rogeno, 13 marzo 2018   |  

Escursione per bambini “Tra natura e Fantasia” nel bosco di Casletto

Domenica 18 marzo si svolge la 6° edizione dell’escursione per bambini nel bosco del lago di Casletto. Ritrovo alle ore 9.00 presso Via Alla Punta di Casletto-Rogeno.

Rogeno 0001 Natura 6

Il Gruppo Amici della Scuola dell’Infanzia “A. Ratti” di Rogeno propone, per il sesto anno consecutivo, la piacevole esperienza dell’escursione nel bosco del lago di Casletto per i bambini: “Tra Natura e Fantasia”. Anche in questa 6* edizione non mancheranno tante sorprese, come lo è stato nelle precedenti.

I bambini si immergeranno nella magica atmosfera del bosco unendo l’aspetto ludico a una sana camminata in mezzo alla natura, accompagnati dalla voce narrante. Un mondo fiabesco dove potranno incontrare i personaggi delle fiabe.

L’appuntamento è per domenica 18 marzo alle ore 9.00 presso Via Alla Punta, Casletto-Rogeno con partenza a gruppi a partire dalle ore 9.00.

La prenotazione è obbligatoria mediante e-mail all’indirizzo: tranaturaefantasia@gmail.com o sul sito www.scuolainfanziaratti.org.

Il percorso si snoda lungo 2 chilometri circa, facilmente percorribili, ma non accessibili ai passeggini e carrozzine di qualsiasi tipo; si raccomanda abbigliamento adatto e scarponcini o stivaletti. L’offerta è di 15,00 euro a nucleo familiare. Sarà disponibile il servizio cucina. Obbligatoriamente i bambini devono essere accompagnati da un adulto.

Alla iniziativa collaborano le associazioni: Compagnia Teatrale “I Tre Pensieri”, Biblioteca Comunale, Brianza Laghi 2014, Gruppo Micologico Brianza-Rogeno, Pro Loco, Punto d’Incontro Casletto e Sezione Aido di Rogeno: e si avvale del patrocinio della Provincia di Lecco, Comune di Rogeno, Turismo Lago di Pusiano e Parco Regionale delle Valle del Lambro.

In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 15 aprile. Per restare informati consultare la sezione dedicata alla camminata sul sito www.scuolainfanziaratti.org.

 

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Settembre 1783 i fratelli Montgolfier presentano l'aerostato detto "ad aria calda" che viene innalzato alla presenza del re Luigi XVI, nei giardini di Versailles. L'aerostato prende poi il nome di mongolfiera.

 

Social

newTwitter newYouTube newFB