Lecco, 17 luglio 2017   |  

Disabili: da Regione 72 milioni di euro per l’inserimento socio-lavorativo

Il sottosegretario Daniele Nava: “Tuteliamo i nostri concittadini più deboli”

disabili

“La Giunta regionale lombarda ha approvato oggi lo stanziamento di 72 milioni di euro per l'inserimento socio-lavorativo delle persone con disabilità su iniziativa dell’assessorato all’Istruzione Valentina Aprea”. Lo riferisce il sottosegretario a Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione negoziata Daniele Nava al termine dei lavori dell’Esecutivo lombardo.

“Regione Lombardia è particolarmente attiva nelle politiche sociali e nella tutela dei nostri concittadini più deboli, andando anche oltre a quanto espressamente previsto dalla legge – evidenzia Nava - In particolare risolve i problemi creati dai continui tagli agli enti locali da parte dello Stato centrale. Una capacità proattiva che la nostra Regione è in grado di concretizzare grazie ai conti in ordine e all’efficienza amministrativa che la caratterizzano”.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Novembre 2005  Angela Merkel è il nuovo cancelliere della Repubblica Federale Tedesca, prima donna a ricoprire questa carica in Germania

Social

newTwitter newYouTube newFB