Lecco, 16 giugno 2017   |  

Da Dervio a Colico passeggiando sul Sentiero del Viandante

di Giancarlo Airoldi

Continua il viaggio di Resegoneonline alla scoperta dei sentieri noti e meno noti (ma ugualmente belli) delle nostre montagne.

mappa VIANDANTE DERVIO COLICO

Il nostro itinerario prende il via dalla stazione FS di Dervio. Imboccando la scalinata e continuando dritti, si intravede la piazzetta Cavour e uno storico lavatoio. All'incrocio ci si addentra a destra in direzione del Castello, sempre seguendo i segnali del Sentiero del Viandante. Si imbocca così una mulattiera a ciottoli che porta al nucleo di Castello e, da qui, prima su strade asfaltate e poi su viottoli si raggiunge Corenno Plinio.

Il percorso, attraverso le località di Chiari e Monastero, fiancheggia la superstrada e continua su un largo sentiero a gradoni. Salendo la mulattiera che lambisce il paese di Dorio, si raggiunge la chiesetta di San Rocco, dove si ha un suggestivo panorama sul lago in cui vi sono posizionati alcuni tavoli per il pic-nic.

Ora il sentiero, dopo una breve salita, piega a nord-est e, dopo aver superato la Val di Voh, si raggiunge località Sparesee. In breve, dopo lo sterrato, raggiungiamo la carrareccia che, scendendo a tornanti, raggiunge la frazione di Posallo. Seguendo sempre la segnaletica si raggiunge la stazione FS di Colico. 

From Dervio to Colico walking along the path of Viandante

Resegoneonline’s journey continues in order to discover renowned and less well-known (but equally beautiful) paths in our mountains.

The itinerary starts from the railway station in Dervio. After taking the stairway and going straight on, you can see the little square of Cavour and a historical washtub. Then at the crossways go right towards the Castle following signs to the Viandante path. At this point go along a mule track made of cobblestones that brings you to the Castle. From here, continue on to Corenno Plinio by following the paved road.

The walk flanks the highway through the localities of Chiari and Monastero and then join a larger path. Climbing the mule track that brushes past the town of Dorio you arrive at the church of San Rocco where it is possible to admire beautiful views of the lake; this area also offers some picnic tables.
Take the short uphill the path which turns North-East and takes you first to Val di Voh and then to the locality of Sparese. Shortly afterwards, the unpaved path goes on to a dirt road that leads to Posallo through some hairpin turns. Guided by the signs you can see the railway station of Colico.

Starting point: Dervio 220 mt.
Arrival point: Colico 220 mt.
Change in height: more or less 604 mt.
Difficulty: E
Estimated hiking time: 5 hours
Path name: VIANDANTE

tabella viandante dervio colicoSi ringraziano Paolo Tentori per la collaborazione alla stesura dei testi e il fotografo Federico Cattaneo per la parte grafica. I percorsi sono stati tracciati per l'occasione con il Gps direttamente da Giancarlo Airoldi.

Il racconto fotografico del Sentiero del Viandante da Dervio a Colico:

VIANDANTE panorama

I meravigliosi scorci lungo il Sentiero del Viandante

 

panorama dal viandante

Lago e montagne: il panorama dal Sentiero del Viandante

 

CORENNO PLINIO

Una splendida vista su Corenno Plinio

 

CASTELLO DI DERVIO

Il Castello di Dervio

 

CHIESA DI S.ROCCO

La chiesa di San Rocco

 

LEGGI ANCHE: Monte San Martino: al rifugio Piazza per il sentiero 52
LEGGI ANCHE: In vetta al Monte Magnodeno lungo il sentiero 25A
LEGGI ANCHE: Salita al Corno Medale lungo il sentiero 56A
LEGGI ANCHE: Da Laorca alla scoperta del Monte Melma lungo il sentiero Spada
LEGGI ANCHE: Il Monte Cornizzolo e San Pietro al Monte
LEGGI ANCHE: Da Rancio in vetta al San Martino lungo il sentiero Silvia
LEGGI ANCHE: Due passi ai piedi del Grignone, da Baiedo a San Calimero
LEGGI ANCHE: Dai Piani dei Resinelli al Rifugio Rosalba lungo il sentiero delle Foppe
LEGGI ANCHE: Rifugio Griera: quattro passi ai piedi del Legnone
LEGGI ANCHE: Da Lecco alla vetta del Resegone lungo lo storico sentiero 1
LEGGI ANCHE: Il Sentiero del Viandante: da Lierna a Varenna per la variante alta

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

9 Dicembre 1987 secondo e ultimo giorno di votazioni del referendum che vieterà la produzione di elettricità tramite l'energia nucleare nel nostro Paese

Social

newTwitter newYouTube newFB