Lecco, 31 luglio 2020   |  

AmbientalMente lancia la campagna elettorale gentile

L’oggetto centrale della campagna elettorale deve essere rappresentato dalle idee per il futuro di Lecco e non dall’aggressione verbale

1 ambientalmente manifesto

 Il manifesto per una campagna elettorale gentile è una proposta che il gruppo civico AmbientalMente Lecco lancia facendo riferimento al percorso che ci separa dalle elezioni amministrative 2020 nella città di Lecco.

Siamo in una realtà, anche social ma non solo, dove l’utilizzo delle parole ha ormai perso peso, facendo aumentare la tensione sociale. Ci sentiamo dunque di rivolgere a tutte le forze politiche, siano esse liste elettorali o siano esse movimenti e forze politiche non direttamente candidate, la proposta di una sottoscrizione di un manifesto per una campagna elettorale gentile in vista delle amministrative del 2020. Il fine è quello di mandare un messaggio forte di rispetto reciproco, aspetto che riteniamo possa essere condiviso da tutte le forze politiche, quale che sia il loro colore. La volontà è di spingere verso una campagna elettorale che ponga al centro la verità delle affermazioni, la correttezza della comunicazione e il rispetto dell’avversario politico. Perché le idee possono essere diverse, ma le persone vanno rispettate.

L’oggetto centrale della campagna elettorale deve essere rappresentato dalle idee per il futuro di Lecco e non dall’aggressione verbale che distoglie l’attenzione dalla qualità delle proposte. Abbiamo perciò deciso di invitare tutte le forze politiche ad aderire a questo manifesto, sottoscrivendolo e pubblicandolo sui loro canali e diffondendolo presso i loro simpatizzanti, auspicando una partecipazione massiccia che possa essere quindi un contributo importante per questa campagna elettorale.

Gentile forza politica lecchese, Il manifesto per una campagna elettorale gentile fa riferimento al percorso che ci separa dalle elezioni amministrative 2020 nella città di Lecco. Siamo in una realtà, anche social ma non solo, dove l’utilizzo delle parole ha ormai perso peso, facendo aumentare la tensione sociale. Ci sentiamo dunque di rivolgere a tutte le forze politiche, siano esse liste elettorali o siano esse movimenti e forze politiche non direttamente candidate, la proposta di una sottoscrizione di un manifesto per una campagna elettorale gentile in vista delle amministrative del 2020. Il fine è quello di mandare un messaggio forte di rispetto reciproco, aspetto che riteniamo possa essere condiviso da tutte le forze politiche, quale che sia il loro colore. La volontà è di spingere verso una campagna elettorale che ponga al centro la verità delle affermazioni, la correttezza della comunicazione e il rispetto dell’avversario politico. Perché le idee possono essere diverse, ma le persone vanno rispettate.

L’oggetto centrale della campagna elettorale deve essere rappresentato dalle idee per il futuro di Lecco e non dall’aggressione verbale che distoglie l’attenzione dalla qualità delle proposte. Invitiamo tutte le forze politiche ad aderire a questo manifesto, sottoscrivendolo e pubblicandolo sui loro canali e diffondendolo presso i loro simpatizzanti. In allegato troverete i materiali che potrete utilizzare per aderire al manifesto stesso: basterà pubblicarli sui vostri social per formalizzare l’adesione.

Il manifesto per una campagna elettorale gentile è un impegno concreto verso le elezioni amministrative di Lecco 2020. Si fonda su tre principi fondamentali 1. La verità delle affermazioni [fact checking] 2. La correttezza e la sincerità nella comunicazione [civiltà] 3. Il rispetto dell’avversario politico e della persona [umanità] Le idee posso essere diverse, ma le persone vanno rispettate. Oggi più che mai la nostra società ha bisogno di questo.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

2 Dicembre 1804 nella cattedrale di Notre Dame a Parigi, Napoleone Bonaparte si autoincorona e viene consacrato, da papa Pio VII, imperatore dei Francesi

Social

newTwitter newYouTube newFB