08 agosto 2019   |  

A Lecco la traversata del funanbolo Andrea Loreni

L'evento di chiusura della seconda edizione del festival dedicato alle meraviglie ad alta quota

1907 funambolo

Da venerdì 16 a domenica 18 Agosto la città di Lecco si trasformerà in un palcoscenico a cielo aperto, con la seconda edizione del festival “Con la testa all’insù”, che ospiterà artisti internazionali tra performance, spettacoli, teatro di strada e tanta meraviglia. La “rassegna delle meraviglie ad alta quota”, curata dall’associazione culturale Circo e dintorni, propone le migliori compagnie specializzate in discipline che giocano con l’altezza: funamboli, trampolieri, teatro di figura, fate e mongolfiere.

Una seconda edizione del festival Con la testa all’insù che si chiuderà con un grande spettacolo di funambolismo: domenica 18 Agosto alle 21.30, infatti, piazza Garibaldi sarà lo spettacolare scenario della traversata del funambolo dei record Andrea Loreni, che si esibirà in una camminata nel cielo per la rassegna dedicata alle “meraviglie ad alta quota”. Il funambolo camminerà su una corda Dyneema lunga 70 metri, con partenza da terra e arrivo sul tetto del Teatro della Società, a 20 metri di altezza. Il pubblico di Lecco si prepara dunque ad alzare gli occhi al cielo per ammirare l’elegante e suggestiva performance del funambolo zen, l’unico in Italia specializzato in grandi altezze.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Agosto 1807 viene inaugurata l'Arena Civica di Milano

Social

newTwitter newYouTube newFB