Lecco, 01 gennaio 2014   |  
Politica   |  Provincia

Provincia di Lecco: nel 2013 per i consiglieri l'88 per cento di presenza alle sedute

Questo il dato statistico relativo ai 12 Consigli provinciali che si sono tenuti nell'anno che è appena andato in archivio. In 10 (su 30) sempre presenti: Castelnuovo, Malugani, Pasquini e Spreafico (Lega Nord), Boscagli, Malighetti e Panzuti Bisanti (Nuovo Centrodestra-Fratelli di Italia); Bonfanti, Bruseghini e Mazzoleni (Partito Democratico).

consiglio-provinciale-cave.jpg

Foto d'archivio di uno dei Consigli provinciali di questa legislatura

Con la fine del 2013 tempo di bilanci anche per il Consiglio provinciale di Lecco: in attesa di sapere se a Maggio Villa Locatelli potrà vedere rinnovato i propri organi amministrativi, riassumiamo le presenze in aula dei consiglieri durante le 12 sedute dell'anno appena terminato.

Infatti, come richiesto dal consigliere leghista Giovanni Pasquini nel corso dell'ultimo Consiglio provinciale, sul sito internet della Provincia sono stati pubblicati i dati di presenza dei singoli consiglieri. (Dati completi consultabili alla pagina: http://www.provincia.lecco.it/wp-content/uploads/2013/06/presenze-Consiglieri-anno-2013.pdf ).

Il dato statistico complessivo ha visto i 30 consiglieri provinciali essere presenti all'88 per cento delle sedute del Consiglio provinciale, con dieci consiglieri che sono stati sempre presenti in aula: Castelnuovo, Malugani, Pasquini e Spreafico (Lega Nord), Boscagli, Malighetti e Panzuti Bisanti (Nuovo Centrodestra-Fratelli di Italia); Bonfanti, Bruseghini e Mazzoleni (Partito Democratico). Il maggior numero di assenze invece, 4 su 12, è stato totalizzato dal senatore Paolo Arrigoni del Carroccio, a causa di sovrapposizioni con gli impegni in Parlamento.

Passando invece ai gruppi consiliari: Lega Nord e Nuovo Centrodestra-Fratelli di Italia sfiorano il 90 per cento delle presenze, mentre il Partito Democratico raggiunte l'88 per cento. Infine per quanto riguarda i gruppi unipersonali: Giancarlo Valsecchi dell'Idv è stato presente 11 volte su 12, Alessandro Pozzi di Sel 9 su 12, mentre Paolo Bettiga dell'Udc ha totalizzato 11 presenze su 12. Ricordiamo che il gettone di presenza per i consiglieri è di 35 euro lordi a seduta.


Leggi anche: Pubblicati i redditi degli amministratori provinciali: Daniele Nava si conferma in testa

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Marzo 1935 la Persia viene rinominata Iran

Social

newTwitter newYouTube newFB