Barzanò, 05 maggio 2013   |  

La scrittrice Elisabetta Bucciarelli e il dietologo Alfredo Vanotti ospiti di “Appetiti”

Un incontro, quello tra la scrittrice e il dietologo della Statale di Milano, che ha avuto come tema l'obesità.

Bucciarelli Vanotti Pioppi 1 450 x 600

Si è svolto oggi pomeriggio alle ore 18, nella Canonica di San Salvatore a Barzanò (Lc), l’incontro tra la scrittrice Elisabetta Bucciarelli ed Alfredo Vanotti, dietologo dell’Università Statale e Bicocca di Milano. Di fronte ad un pubblico numeroso, Elisabetta Bucciarelli ha parlato di Olga, il personaggio di due suoi romanzi, “L’etica del parcheggio abusivo” (Feltrinelli) appena uscito in libreria, e “Femmina de luxe” (Perdisa editore).

Olga lavora come guardarobiera alla Scala di Milano ed ha una caratteristica saliente: è grassa, ma è una cicciona felice d’esserlo. Olga divora i suoi bignè con la stessa gioiosa voracità con cui affronta la vita. Alter ego della serata è stato il professor Alfredo Vanotti, che ha dovuto sostenere la parte dell’avvocato del diavolo, e parlare di sovrappeso o di obesità come di patologie pericolose.

Vanotti ha però voluto sottolineare anche le storture di una contemporaneità che spesso altera attese e bisogni reali. Per questo ha tenuto a precisare come alla fiorente industria delle diete attingano soprattutto le persone che diete non dovrebbero farne. E’ il prezzo di quei “modelli” televisivi o mediatici che distorcono troppo spesso la realtà.

L’incontro è stato contrappuntato dalle letture dell’attrice Elisabetta Vergani. In conclusione si è svolta una degustazione curata dall’enoteca Sapori&Sapere di Paderno Dugnano,che, in tema con la serata, ha voluto offrire agli intervenuti uno spumante dolce rosato, di grande freschezza, dal nome femminile di “Elena”, prodotto dalla casa vinicola Cabanon

In settimana la rassegna “Appetiti” prosegue con i laboratori delle scuole ed i corsi di cucina organizzati dai commercianti di Barzanò. Domenica 12 maggio alle ore 17, sempre nella Canonica di San Salvatore, sarà inaugurata la mostra fotografica “Chef a domicilio. Ricette infallibili nelle cucine di Barzanò

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Settembre 1870 le truppe del Regno d'Italia entrano a Roma attraverso la breccia di Porta Pia, sancendo così l'unificazione del Paese e la fine del potere temporale dei Papi.

Social

newTwitter newYouTube newFB