Lecco, 20 settembre 2015   |  

La malattia di Alzheimer: come riconoscerla e a chi rivolgersi

La Cooperativa “L’Arcobaleno” proporrà eventi di promozione e sensibilizzazione rivolti alle famiglie del territorio

anziani non auto

La malattia di Alzheimer è una patologia che, pur diffusa, risulta ancora parzialmente sconosciuta, a causa dei molti fattori e delle diverse modalità di manifestazione che la caratterizzano.

Le famiglie spesso si trovano di fronte a situazioni che non sanno fronteggiare e prevalgono sconforto, senso di inadeguatezza e preoccupazione per il futuro.

In occasione della XXII giornata dell’Alzheimer, l’Area Anziani della Cooperativa “L’Arcobaleno”, che opera sul territorio del lecchese e del meratese, gestendo Centri Diurni Integrati (CDI) e servizi per la domiciliarità, proporrà eventi di promozione e sensibilizzazione, rivolti alle famiglie del territorio.

Nello specifico il CDI “Le Querce di Mamre” di Galbiate sarà presente presso il Centro Medico di via I° Maggio, con un punto informativo, mercoledì 23 settembre, dalle 8.30 alle 10.30.

 Il CDI “Il Castello” di Cesana Brianza sarà presente all’interno dello Spazio Verde, presso il Comune di Cesana,  venerdì 25 settembre dalle 9.00 alle 11.00.

 In entrambi i casi gli operatori dei servizi, saranno disponibili a  fornire informazioni legate al tema dell’Alzheimer: dall’esordio della patologia, alle modalità di manifestazione; dall’orientamento ai servizi cui rivolgersi, alle tecniche di relazione  con la persona malata. I cittadini interessati potranno inoltre chiedere consigli, condividere difficoltà, conoscere strumenti per andare incontro alla persona che soffre e orientarsi verso possibili percorsi di cura.

Il CDI “Corte Busca” di Lomagna, organizzerà  venerdì 25 settembre, a partire dalle 17.00, un’opportunità di approfondimento rispetto al Progetto “Living Land”, presentando le attività rivolte agli anziani nel Meratese.  A seguire aperitivo insieme e intrattenimento musicale con il “Piccolo Coro Beata Vergine” di Seregno.

Il CDI LASER di Lecco, in collaborazione con gli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi, proporrà il giorno 9 ottobre alle ore 21 presso gli Istituti la proiezione di “Still Alice”: un film che narra la commovente esperienza di una donna all’esordio della malattia e dei cambiamenti che questa apporta all’interno della famiglia. La proiezione, volta alla sensibilizzazione e all’approfondimento della conoscenza sull’Alzheimer, verrà introdotta dal competente contributo del Dott. Stefano Serenthà, geriatra e consulente formatore della Cooperativa “L’Arcobaleno” e dalla Dott.ssa Di Maggio, Responsabile del Nucleo Alzheimer degli Istituti Riuniti Airoldi e Muzzi. Anche questo evento sarà collocato all’interno del Progetto “Living Land” della città di Lecco.

Tutti gli eventi sono gratuiti e aperti alla cittadinanza.

 

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

31 Marzo 1889 è inaugurata a Parigi la Torre Eiffel

Social

newTwitter newYouTube newFB