Lecco, 16 settembre 2014   |  

Il ministro Galletti: cinghiali e orsi convivano con l'uomo

"Dobbiamo riflettere, anche dal punto di vista culturale, su come far convivere alcuni animali come l'orso, ma penso anche ai cinghiali o ai lupi in altre zone, con l'uomo pacificamente, in completa sicurezza reciproca".

cinghiali catturati

Alcuni dei cinghiali catturati in provincia di Lecco nella zona dell'Alto Lario

"La biodiversità va salvaguardata, un parco per essere un valore sia ambientale che economico hanno bisogno di una biodiversità completa". Lo ha affermato  il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti a margine della presentazione di un rapporto sui parchi naturali, ribadendo che animali come gli orsi devono poter convivere con l'uomo.

   "Io dico con forza una cosa - ha  spiegato Galletti - passata l'emotività su quello che è accaduto, che io comprendo, oggi dobbiamo riflettere, anche dal punto di vista culturale, su come far convivere alcuni animali come l'orso, ma penso anche ai cinghiali o ai lupi in altre zone, con l'uomo pacificamente, in completa sicurezza reciproca. È un tema difficile ma cercheremo di farlo".