Lecco, 26 gennaio 2016   |  

Il Dandy Sgargiante svela finalmente tutti i suoi segreti

Durante la trasmissione di Radio2 “I Sociopatici” prima intervista a Thomas, eccentrico nobile da qualche mese lecchese d'adozione.

dandy sgargiante

Con un marcato accento toscano Thomas, da tutti conosciuto come il Dandy Sgargiante, si è concesso per la prima volta alla stampa rivelando curiosi dettagli sulla propria vita privata e sul sui look coloratissimi e appariscenti.

 

La sua figura, che ormai da tempo cattura la curiosità dei lecchesi che lo vedono passeggiare per le vie del centro, era finora rimasta avvolta nel mistero tra interviste negate e fantasiose ricostruzioni che han trovato ampio seguito sul web. Nelle ultime settimane inoltre i suoi estrosi outfit hanno conquistato le pagine virtuali di molte testate nazionali.

 

Oggi nella trasmissione di Radio2 “I Sociopatici”, Thomas ha raccontato le origini del Dandy Sgargiante: «Sono nobile di nascita da parte di padre. Quando i miei genitori si separarono mi trasferii in Italia, a Firenze, con mia madre. Sono sempre stato affascinato dai colori fin da piccolo, credo di aver ereditato questa caratteristica proprio da mia mamma che amava molto le scenografie di Luchino Visconti».

 

Un fenomeno, quello del Dandy Sgargiante, che ormai spopola su internet. Ed è stata proprio la “rete” ad attribuirgli questo soprannome: «me l'hanno dato senza chiedermi nulla, è circolato improvvisamente a mia insaputa, comunque mi è indifferente. Con il passare del tempo molti giornalisti han provato a intervistarmi ma ho sempre voluto rimanere nell'anonimato. Ma ora ho deciso di emergere».

 

Immancabili le domande dei conduttori della trasmissione radiofonica sul look del Dandy: come scegli i tuoi vestiti? Dove li compri? Sei mai uscito di casa in tuta? Quanto ci metti a scegliere come vestirti? «Non ci metto troppo tempo a prepararmi, mi viene d'istinto. Spesso mi vesto in base al mio stato d'animo, ma sicuramente esco sempre in perfetto ordine. I miei vestiti sono fatti da un sarto che conosco da tanti anni».

 

Molti altri misteri rimangono da scoprire sul Dandy Sgargiante. Non sappiamo se accetterà di rilasciare altre interviste, ma di sicuro continuerà a farsi ammirare per le vie della nostra città.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Ottobre 1956 migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l'occupazione sovietica della loro nazione (la Rivoluzione ungherese verrà stroncata il 4 Novembre)

Social

newTwitter newYouTube newFB