Fatti & ritratti lecchesi

La Lecco “libera e facile” descritta da Sir Thomas Noon Talfourd,

Inglese, giudice, politico e scrittore visitò la nostra città nel 1842.

Don Andrea Valsecchi racconta l'eccidio di piazzale Loreto

Dal diario del sacerdote il racconto di quei fatti vissuti del 1944 in prima persona.

Osvaldo Valenti e Luisa Ferida negli scritti di don Andrea Valsecchi

Nel 2015 cadono gli anniversari dei settant'anni dalla fine della seconda guerra mondiale e i cento anni dall'inizio della prima guerra mondiale, rico...

La storia di Bruno Galli-Valerio, studioso e scienziato partito da Lecco

Libero pensatore convinto e incrollabile, anticlericale e antimilitarista, tra i suoi scritti si ricordano «La guida medica dell'alpinista», il volume...

Gli idro-aeroplani del Gran Premio dei laghi italiani

6 ottobre 1913, partito da Como, passa da Lecco la prima riunione italiana per idrovolanti di sempre

La poetessa lecchese Francesca "Fenicia" Manzoni

Parente del ben più famoso Alessandro, tradusse in italiano i «Tristia» di Ovidio, scrisse poesie in italiano e in latino, compose due drammi per musi...

Quel primo caso di fillossera a Valmadrera nell'estate del 1879

La notizia guadagnò immediatamente le pagine dei giornali ed ebbe rilevante eco anche oltralpe, in Francia, dove l'epidemia era già in corso, sebbene ...

Giuseppe «Joe» Venuti, il jazzista venuto da Lecco

Se alcune fonti ancora oggi scrivono che sia nato a Filadelfia nel 1903, da genitori emigrati da Malgrate, fu lui stesso a dichiarare di essere nato n...

Il marchese truffatore e scroccone

La storia di Napoléon-Parfait Locatelli, il marchese operaio di Oggiono.

L'aviatore lecchese Antonio Dell'Oro (terza parte)

Ultima puntata con il racconto della vita dell'uomo a cui è dedicata la piazza della chiesa del rione di Castello.

L'aviatore lecchese Antonio Dell'Oro (seconda parte)

Continua il racconto della vita dell'uomo a cui è dedicata la piazza della chiesa del rione di Castello.

L'aviatore lecchese Antonio Dell'Oro (prima parte)

A lui è dedicata la piazza della chiesa del rione di Castello. Discendente da un'importante famiglia di imprenditori lecchesi, morì nel 1940

Feste di Natale nella valle che non c'è

Un vecchio libro francese rivela delle tradizioni che avrebbero animato Mandello durante le festività natalizie nel Novecento. Ma i racconti si intrec...

Da Treviglio a Lecco per cercare fortuna, la storia di Giovanni Battista Possenti

La nostra città è stata anche un polo d'attrazione per molti che proprio qui speravano, almeno, di trovare lavoro.

Don Ermenegildo Ceppi: lecchese, ma non troppo

Nel 1938 i principali giornali francesci davano notizia della sua morte. Ma era davvero di Lecco?

Gli emigrati lecchesi in Argentina: storie di successo imprenditoriale

Dalla fonderia di Pietro Vassena al nonno del comandante dell'esercito argentino: storie avvicenti di emigrati lecchesi, che hanno trovato in Sud Amer...

Il Cimitero Monumentale di Lecco e Oreste Calabresi

Attore affermato morì di ictus mentre si trovava nella nostra città in visita ad amici.

La festa degli alberi e l'esibizione di Celestino Usuelli

Per questo secondo appuntamento con «Fatti e ritratti lecchesi» prendiamo ispirazione dalla mostra «Lo sguardo dei fotografi - Lecco tra '800 e '900» ...

Eugenio Alejandro Cardini e Villa Pasturo

Il viaggio di Resegoneonline attraverso i fatti e i ritratti lecchesi prende avvio dall'Argentina e da una dimora dal sapore valsassinese.

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Agosto 1968 duecentomila soldati del Patto di Varsavia e 5.000 carri armati, invadono la Cecoslovacchia per porre fine alla Primavera di Praga

Social

newTwitter newYouTube newFB